Ultima modifica: 28 Agosto 2019

Progetti

Laboratori

La didattica laboratoriale  costituisce un presupposto importante per lo sviluppo delle competenze nel bambino e rappresenta una linea guida per tutte le discipline.  Nella nostra scuola, inoltre, si svolgono laboratori a classi aperte per due ore settimanali. Questi sono i laboratori presenti per l’anno in corso:

Progetti

Frutta nelle scuole

Frutta nelle scuole

Il programma europeo “Frutta nelle scuole”,  introdotto nel 2007, è finalizzato ad aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini e ad attuare iniziative che supportino più corrette ed equilibrate abitudini alimentari, in un’importante fase della nutrizione.

Orto

Orto

Iniziato 5 anni fa, ha visto la realizzazione di un orto nel cortile della scuola con la preziosa collaborazione dei genitori. Partecipano tutte le classi. Le verdure e la frutta vengono raccolte e consumate da bambini, insegnanti …e genitori…  Dall’anno scorso è presente anche un orto biodinamico.

Progetto "In classe prima e in classe seconda si legge meglio"

Progetto “In classe prima e in classe seconda si legge meglio”

E’ rivolto agli alunni delle classi prima e seconda e svolto da esperti interni in collaborazione con il Centro Territoriale per l’Integrazione (CTI). Ha come obiettivi individuare i DSA ( disturbi specifici di apprendimento) e intervenire in maniera precoce ed efficace su eventuali difficoltà nella lettura e nella scrittura. Prevede la somministrazione in classe di prove da parte di personale docente che ha seguito corso di formazione. Viene utilizzata anche la consulenza da parte di una logopedista.

mate

Progetto “Costruiamo il pensiero matematico”

In collaborazione con il CTI Valmont la scuola aderisce al progetto per il monitoraggio e la prevenzione di difficoltà di tipo matematico e la gestione dei disturbi specifici di apprendimento. Sono coinvolte tutte le classi attraverso test in ingresso e in uscita, volti alla costruzione di un profilo delle conoscenze e dei processi di base in ambito matematico.

io leggo perché

È la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, ed è organizzata dall’Associazione Italiana Editori. Nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli tra tutte le Scuole iscritte.

Progetto integrazione

Progetto integrazione

Questi i principali obiettivi: favorire gradualmente l’accoglienza, l’inserimento e l’integrazione/inclusione degli alunni stranieri nel contesto scolastico, migliorare le competenze linguistiche degli studenti stranieri, migliorare il successo di tutti gli alunni nei percorsi formativi.  Si cerca di favorire azioni volte ad accogliere gli alunni e le famiglie nel servizio scolastico anche attraverso il supporto di mediatori linguistici. Viene avviata una prima conoscenza dei neo iscritti mediante un colloquio e la stesura di una scheda di rilevazione dati e vengono realizzati percorsi di prima alfabetizzazione per l’apprendimento della lingua italiana (lingua per comunicare).

Progetto di educazione all'affettività e alla sessualità

Progetto di educazione all’affettività e alla sessualità

E’ rivolto agli alunni di classe quinta e svolto da esperti esterni. Ha come obiettivo principale la conoscenza di sè in relazione al proprio corpo, alla propria vita interiore e agli altri, con particolare riferimento alla sfera affettiva. Le attività sono impostate sotto forma di gioco, per permettere a tutti di partecipare e di esprimersi anche a livello non verbale. Vengono utilizzati giochi relazionali e conversazioni guidate a tema.

Psicomotricità

Psicomotricità

Svolto da esperti esterni, è rivolto principalmente alle classi prime e seconde. È una particolare attività motoria basata sul gioco spontaneo e strutturato e sulle capacità espressivo-creative del bambino. L’intento della Pratica Psicomotoria è la conoscenza del proprio sé e lo sviluppo della personalità del bambino a livello affettivo, relazionale, motorio e cognitivo.

Progetto teatro

Progetto teatro

Viene svolto da insegnanti interni in collaborazione con esperti esterni attraverso un programma interdisciplinare e un lavoro per classi aperte. Negli anni precedenti sono stati realizzati alcuni spettacoli teatrali presentati in occasione della manifestazione Culturando.

  • a.s.2012/2013 spettacolo teatrale «Il gigante buono» del quale è stato realizzato anche un libro.
  • a.s. 2013/2014 Spettacolo teatrale “Le due isole

logo

Il nostro plesso sostiene l’associazione Dona Lucia Onlus che, grazie all’aiuto di bambini, genitori ed insegnanti ha potuto realizzare alcuni progetti.

pedibus logo

Continua anche per l’anno scolastico 2018/2019 il Progetto Pedibus. Per maggiori informazioni rivolgersi in Comune presso l’ufficio Istruzione e Cultura.